Problemi comuni alle persone asociali

Non sopportare la gente può essere una condanna, specialmente vivendo in un mondo abitato da troppe persone. Uno allora finisce per crearsi degli anticorpi che, agli occhi della società, lo trasformano in asociale. Le caratteristiche comuni alle persone asociali sono un bel po’.

1. Le conversazioni nella propria testa sono migliori di quelle con le altre persone.

2. Hai una lista di scuse da usare all’occorrenza appena qualcuno ti invita da qualche parte.

3. Il telefono che squilla squarciando il silenzio è il male.

4. I testimoni di Geova che vengono a svegliarti la domenica mattina sono più sopportabili degli amici che ti invitano alle feste di compleanno.

5. Non rispondi al telefono perché non sopporti le telefonate.




6. Visualizzi i messaggi e non rispondi.

7. Sei online ma non visualizzi i messaggi.

8. Prima di uscire di casa ti separi dal mondo con la musica negli auricolari sparata al massimo.

9. Gli amici che annullano un appuntamento all’ultimo momento sono i tuoi amici del cuore.

10. Un divano e la serie tv preferita saranno sempre migliori di qualsiasi alternativa.




11. Non esci spesso la sera e, quando lo fai, ti penti di averlo fatto.

12. Hai una super vista che si attiva quando in lontananza appare qualcuno che conosci, così da cambiare strada in tempo per evitare il contatto visivo reciproco.

13. La vita virtuale è la vita reale e la vita reale è una merda.

14. A volte ti sfiora l’idea che il mondo sia un posto bellissimo, poi ti ricordi che è abitato dalle persone.

15. L’unica preghiera valida è quella che si conclude con E liberami dalla gente. Amen.

Antonio Schiena



  • Paolo Rocco

    Rubo la classifica, già condivisa la pagina, ma molte capre non aprono i link esterni